Cultura dei festival all’aperto

I festival all’aperto sono oggi in Svizzera le principali manifestazioni culturali in assoluto. Nessun altro Paese possiede una densità paragonabile di festival all’aperto di richiamo europeo. Ogni estate migliaia di giovani e meno giovani, ma a seconda dell’offerta musicale anche famiglie intere, migrano da una manifestazione musicale di uno o più giorni all’altra senza mai abbandonare nemmeno un momento le sedi dei singoli eventi. Il pubblico porta con sé tutto l’equipaggiamento e pernotta in tende, anche se non dorme più di tanto. I festival all’aperto sono megafeste che si protraggono per più giorni e per molti giovani restano delle esperienze memorabili.


Categoria

Pratiche sociali


Cantone


Descrizione dettagliata

Pubblicazioni

Robert Heyer, Sebastian Wachs, Christian Palentien (Ed.): Handbuch Jugend - Musik - Sozialisation. Wiesbaden, 2013

Christof Graf: Event-Marketing: Konzeption und Organisation in der Pop-Musik. Berlin, 1998

Urs Zurlinden: Open-Airs in der Schweiz: Musik für Millionen. In: Die Handelszeitung, 11.6.2015

Kim Schärer: Schweizer Festivals in Zahlen und Fakten. In: Radio SRF Virus, 19.6.2017

Renat Kuenzi: «Festivals sind musikalisch begleitete Rituale». In: Swissinfo, 8.7.2012

Association Paléo Arts et Spectacles (Ed.): Complices en coulisses - Paléo Festival Nyon. Nyon, 2015

Olivier Horner (Rédaction): La magie de l'éphémère - Paléo Festival Nyon. Lausanne, 2010

Pierre-Louis Chantre: Paléo - au coeur de la légende, 1976-2005. Lausanne, 2005

Parole chiave

Estate

https://www.lebendige-traditionen.ch/content/tradition/it/home/tradizioni/cultura-dei-festival-allaperto.html