Ceramica contadina bernese

La regione di Thun-Heimberg-Langnau è conosciuta in tutta Europa per la sua ceramica artigianale decorata con ricchi ingobbi. Le imprese, prevalentemente a conduzione familiare, creano piccole serie di vasellame e pezzi unici applicando una tecnica artigianale tradizionale. Il termine «ceramica contadina» trae origine dal fatto che per molto tempo il vasellame veniva prodotto dalle aziende agricole per l'uso proprio. All'inizio del Settecento, nel Cantone di Berna sorsero cinque laboratori di ceramica con caratteristiche artistiche proprie: Langnau, Heimberg e Albligen producevano ceramiche decorate con ingobbi, mentre Simmental e Bäriswil erano specializzati nella realizzazione di faenze smaltate di bianco. Nell'Ottocento, con l'avvento del turismo, la richiesta della ceramica contadina conobbe un forte incremento. Nei primi del Novecento, nel periodo di massimo splendore, numerose manifatture esposero ceramiche ornamentali e maioliche di Thun alle fiere di Parigi e Londra. Oggi questo genere di artigianato è a rischio, nonostante la promozione attiva delle nuove leve attraverso la formazione di apprendisti: da un lato i ceramisti devono fare i conti con un contesto economico difficile, caratterizzato da una società dei consumi mutata e dall'offerta di oggetti importati a basso costo da parte della grande distribuzione. Dall'altro, la Confederazione ha concentrato le professioni di vasaio/vasaia e pittore/pittrice su ceramica nell'unica figura professionale del/la ceramista.


Categoria


Cantone


Descrizione dettagliata

Pubblicazioni

Beate Engelbrecht/Theo Gantner/Meinhard Schuster: Berner Töpferei. Mensch und Handwerk. Basel, 1990

Adriano Boschetti-Maradi: Gefässkeramik und Hafnerei in der Frühen Neuzeit im Kanton Bern (Schriften des Bernischen Historischen Museums 8). Bern, 2006

Andreas Heege/Andreas Kistler/Walter Thut: Keramik aus Bäriswil. Zur Geschichte einer bedeutenden Landhafnerei im Kanton Bern (Schriften des Bernischen Historischen Museums 10). Bern, 2011

Andreas Heege/Andreas Kistler: Poteries décorées de Suisse alémanique, 17e–19e siècles, Collections du Musée Ariana, Genève – Keramik der Deutschschweiz, 17.–19. Jahrhundert. Die Sammlung des Musée Ariana, Genf. Mailand, 2017

Andreas Heege/Andreas Kistler: Keramik aus Langnau. Zur Geschichte der bedeutendsten Landhafnerei im Kanton Bern (Schriften des Bernischen Historischen Museums 13): Bern, 2017

Hermann Buchs: Vom Heimberger Geschirr zur Thuner Majolika. Thun, 1988

Ethnologisches Seminar der Universität Basel (Ed.): Berner Töpferei. Mensch und Handwerk. St. Gallen, 1983

Katrin Roth-Rubi: Chacheli us em Bode. Der Kellerfund im Haus 315 in Nidfluh, Därstetten. Ein Händlerdepot. Wimmis, 2000

Robert L. Wyss: Berner Bauernkeramik (Berner Heimatbücher). Bern, 1966

Parole chiave

Contatto

Verband Berner Töpfermeister
E-mail

Stampare il contatto

https://www.lebendige-traditionen.ch/content/tradition/it/home/tradizioni/ceramica-contadina-bernese.html