Corno delle Alpi e Büchel

Il corno delle Alpi è considerato lo strumento nazionale svizzero e – a base della sua origine come corno dei pastori – anche un simbolo dell'economia casearia delle Alpi. Deve la sua forma a un abete cresciuto su un declivio, dall'aspetto conseguentemente ricurvo. Queste sono le fasi della sua produzione: i pezzi di legno incollati insieme vengono sagomati, il pezzo risultante viene suddiviso, le mezze parti che si ottengono vengono scavate e poi composte, in seguito si fasciano le canne. Un bocchino di legno facilita la produzione dei suoni naturali. Fra di essi è una particolarità il fa del corno delle Alpi, un tono intermedio tra fa e fa diesis. Il corno delle Alpi e il Büchel, uno strumento dalla forma sinuosa simile alla tromba assai in voga nella Svizzera interna, producono un suono caldo, che risveglia molte emozioni. Il corno delle Alpi è diffuso in tutta la Svizzera. Viene suonato in solo, in duo, in trio, in quartetto o in coro e serve anche per accompagnare orchestre sinfoniche o l'organo in chiesa. È anche suonato nel pop, nel jazz e nel rock, nel movimento dei suoni naturali e nella musica popolare sperimentale. Dal 1910, l'Associazione federale dello jodel promuove la tradizione del corno delle Alpi.


Categoria

Artigianato tradizionale


Cantone


Descrizione dettagliata

Pubblicazioni

Thomas Juchli, Hans-Jürg Sommer: Die Mundart des Alphorns (= The idiom of the alphorn = Le langage du cor des alpes). Oensingen, 2015 (DVD)

Charlotte Vignau: Modernity, complex societies, and the alphorn. Lanham, Maryland, 2013

Hans-Jürg Sommer: Eine Auswertung und Interpretation historischer Quellen zur Alphornmelodik. Oensingen, 2013

Frances Anne Jones: The alphorn in western art music - a cultural and historical study. University of Hull, 2014

Rudolf Gallati, Christoph Wyss: Unspunnen 1805-2005. Die Geschichte der Alphirtenfeste. Unterseen, Interlaken, 2005 (2. Auflage)

Brigitte Bachmann-Geiser: Das Alphorn. Vom Lock- zum Rockinstrument. Mit Beiträgen von Hans-Jürg Sommer, Rolphe Fehlmann, Res Margot und Matthias Wetter. Bern, 1999

Pierre Grandjean: Le Cor des Alpes. Lausanne, 2011

Dieter Ringli: Schweizer Volksmusik. Von den Anfängen um 1800 bis zur Gegenwart. Altdorf, 2006

Franz Schüssele: Alphorn und Hirtenhorn in Europa. Hölzerne Hörner von der Schweiz bis nach Schweden, von Russland bis Rumänien in Geschichte und Gegenwart. Friesenheim, Buchloe, 2000

Hans-Jürg Sommer: S’Büchel-Büechli. Melodien aus der Tradition geschöpft für Büchel, Oensingen 1995

Hans-Jürg Sommer: Eine Auswertung und Interpretation historischer Quellen zur Alphornmelodik. Oensingen, 2010

Charlotte Vignau: On Swissness in Alphorn Performance. In: Bulletin. Informationsblatt der GVS/SMPS und der CH-EM. Altdorf, 2009, p. 56-71

Parole chiave

Contatto

Eidgenössischer Jodlerverband
Fachkommission Alphornblasen
E-mail

Stampare il contatto

https://www.lebendige-traditionen.ch/content/tradition/it/home/tradizioni/corno-delle-alpi-e-buechel.html